domenica 13 ottobre 2013

ROTAZIONE BUSTO CON BASTONE

Esecuzione:
  • In piedi, gambe divaricate, bastone appoggiato sui trapezi al di sotto dei fasci posteriori del deltoide, mani su bastone, eseguire la rotazione del busto e delle spalle da un lato all'altro, con bacino immobile grazie alla contrazione isometrica dei glutei. Espira in rotazione, inspira quando il bastone è parallelo alle spalle.
  • Da seduti su sedia o panca, tronco esteso, ginocchia a contatto con la panca per fissare il bacino e concentrare lo sforzo solo sulla cintura addominale, l'esecuzione è la medesima.
Muscoli coinvolti:

Quando la spalla destra si porta in avanti, lavora il grande obliquo destro, e in profondità il piccolo obliquo sinistro, in minor misura il retto addominale e i muscoli estensori del rachide dal lato sinistro. E viceversa quando si porta in avanti la spalla sinistra.

Osservazione:
Questo esercizio è da seguire sempre in velocità e con poco carico. La schiena non è forte nel lavoro in torsione, e l'inerzia generata da un eventuale carico pesante potrebbe sovrastare la resistenza posta dal sistema vertebro - legamentoso. Questo si accentua se si svolge l'esercizio in piedi, poiché allo stress torsivo del busto si aggiunge quello delle ginocchia.

0 commenti: