domenica 31 agosto 2014

TORTA VEG DI PESCHE


Sapete quando avete voglia di torta ma scoprite che avete apparentemente poco in casa per farne una? Ecco, si apre la dispensa e si inventa una torta molto veg ma gustosissima.



Ingredienti:
  • 150 g di farina di riso e 150 g di farina bianca,
  • 150 g di zucchero semolato,
  • 1 bustina di lievito vanigliato,
  • una buccia di limone bio grattugiata,
  • 60 g di olio di sesamo,
  • una confezione di pesche sciroppate.
Procedimento:

Nel mixer versare la farina, il lievito, la buccia di limone grattugiata, olio di sesamo (se non lo avete va bene anche olio di semi) e 2 bicchieri di succo delle pesche sciroppate.
Mixare a media velocità, utilizzando la spatola per dolci, fino a quando otterrete un impasto omogeneo e morbido.
Tagliare quattro mezze pesche sciroppate a fettine sottili.

Pre riscaldare il forno ventilato a 160°.

Oliare una teglia a cerniera da 24 cm, foderata di carata forno inumidita.
Versare l'impasto nella teglia, levigare la superficie e rivestirla con le fettine di pesche sciroppate.

Infornare e cuocere per 40-45 minuti (dipende dal vostro forno).

Ovviamente, questa è la mia ricetta, potete modificarla in base alle vostre esigenze e gusti, ma provarla cosi è una vera delizia per il palato e l'olfatto.

Chiara R.


0 commenti: