mercoledì 3 dicembre 2014

COME NON ABBANDONARE LA PALESTRA!


Articolo dedicato a chi non ama l'ambiente della palestra e al poltronaro di turno, che deve fare i conti con i kg di troppo ed è "obbligato" a mettersi in riga.
Spesso ci si iscrive in palestra controvoglia, spinti dal desiderio nascosto di migliorarsi fisicamente e di trovare un hobby più salutare dei quotidiani happy hour, ma dietro l'angolo si nasconde la scusa di turno per saltare l'allenamento quotidiano... Si inizia cosi, con un allenamento su tre saltato, poi si passa al due su tre e poi si abbandona la palestra, e nemmeno ci si dispiace di aver "buttato via" i soldi per l'abbonamento.

Vi siete mai chiesti se esiste un modo per "farsela piacere"?

Ecco a voi qualche magico trucchetto:
  • Se è l'allenamento ad annoiarvi, chiedete all'istruttore di sala di prepararvi una scheda che preveda almeno 2 opzioni di allenamento, magari un total body e un circuito, in cui macchinari cardio e non, intensità e ripetizioni siano varie, in modo da essere spronati e stimolati fisicamente e psicologicamente.
  • Se è l'ambiente da palestra a non piacervi, iscrivetevi in compagnia di un/a amico/a, in modo da avere qualcuno con cui parlare tra un esercizio e l'altro, con cui scambiarsi consigli e con cui fare il primo shopping per la palestra!
  • Chiedete in reception quali sono i giorni e le fasce orarie di minor frequentazione, in modo da poter svolgere in tutta tranquillità il proprio allenamento, evitando code d'attesa per un macchinario, sovraffollamenti che potrebbero mettervi a disagio se siete timidi.
  • Se il programma di allenamento non vi stimola, se non avete un'amico con cui allenarvi o l'avete, ma questo è più "fanatico" di voi della forma fisica, e continuate a fissare l'orologio sperando che il tempo scorra più velocemente, allora munitevi di un iPod e caricateci su la Hit List del momento, quella che vi da grinta, che vi fa canticchiare e shakerare le ciappet! E' stato dimostrato che la musica aiuta a migliorare la performance sportiva in ogni occasione!
Chiara R.



6 commenti: