martedì 24 maggio 2016

Momenti librosi #11

Foto di Chiara R.

Approfittando della nostra "fuga d'amore" sul Lago di Garda, ho divorato in un pomeriggio "La ricetta del vero amore" di Nicolas Barreau, spin - off di "Gli ingredienti segreti dell'amore", in cui l'autore richiama la sinergia esistente tra amore e cibo, regalando, a fine libro, 8 menu romantici da utilizzare in diverse situazioni.



Henri Bredin, timido studente della Sorbonne, goffo e puntuale, il classico bravo ragazzo che un giorno si innamora di Valérie, una bella e solare ragazza, socievole ed estroversa, perennemente ritardataria, che sembra irraggiungibile. Per Valérie, Henri è solo un buon amico, un ottimo compagno di studi ma nulla più; per Henri, Valérie è la donna dei suoi sogni!
Per le vacanze estive, a fine semestre, i due si dividono, Henri resta in Francia, Valérie va in Riviera Ligure con i suoi genitori; al ritorno, un vento gelido li divide, Valérie  si è innamorata in Italia! A Henri cade il mondo a dosso, inizialmente continua ad essere il buon compagno di studi, ma la gelosia fa da padrona in ogni momento e lo costringe ad allontanarsi da lei per non soffrire. 
Un giorno, camminando tra le bancarelle di libri usati si imbatte in un piccolo manoscritto in pelle bordeaux, "L'elixir d'amout éternel", che acquista sotto consiglio del venditore, il libricino poteva aiutarlo!
Scatta quindi la curiosità e la voglia di avere un'ultima chance per conquistare la bella Valérie. La preparazione dell'elixir d'amore, l'invito a cena e....

Una dolce storia, in cui molti giovani possono rispecchiarsi. I personaggi, Henri e Valérie, sono attuali e puliti; il loro amore è il classico amore che nasce durante gli anni dell'Università in cui tutto è semplice, spontaneo, ricco, e travolgente. 
La scrittura di Nicolas Barreau è fresca e scorrevole, ma in questo libro non c'è spazio per la descrizione dei paesaggi e dei luoghi; per il passato dei protagonisti o per l'introspezione, rispetto ad altri libri. 
La scelta dell'autore di lasciare a fine storia 8 menu da provare con la propria dolce metà, spezza il silenzio e il mistero che aleggia intorno a questo giovane scrittore, e crea un filo sottile tra realtà e fantasia. 

Chiara R.

0 commenti: